Sesso, come andare alla grande anche nelle relazioni lunghe

Smiling couple in bed --- Image by © Per Winbladh/Corbis

Che dopo qualche anno, superata la cosiddetta ‘fase da luna di miele’, il sesso sia destinato a peggiorare, pare sia uno di quei luoghi comuni amaramente veri. Ma non tutto è perduto: basta cambiare approccio e sviluppare delle aspettative riguardo la vita sessuale.
Ovvero, le “sexpectation“.
Si chiamano proprio così e di loro si sono occupati dei ricercatori dell’Università di Toronto, che avrebbero formulato una teoria che, si spera, potrebbe salvare dalla noia fisica più di una relazione a lungo termine.

In poche parole, gli scienziati hanno scoperto che le persone che considerano non solo l’amore, ma anche il sesso come un lavoro, hanno una vita sessuale molto più felice, anche in rapporti di vecchia data.
Certo, detta così può sembrare triste: ma come, anche il sesso deve diventare un lavoro?
Di fatto, non è così tragico: le “sexepectation” contribuiscono semplicemente a rinnovare l’impegno di entrambi i partner nella soddisfazione sessuale della coppia.

I ricercatori hanno condotto un curioso esperimento su un campione che comprendeva coppie etero e omosessuali: a tutti i partecipanti sono state offerte false riviste che proponevano storie di anime gemelle e ‘predestinazione’ e, parimenti, storie che veicolavano il messaggio di un impegno verso la vita (sessuale) di coppia pari a quello lavorativo.

Ebbene, i risultati sono stati imprevedibili, ma nella maggior parte hanno portato gli scienziati a rafforzare la loro tesi. Per esempio, nonostante le donne tendessero a leggere più volentieri storie di colpi di fulmine e anime gemelle, risultavano più predisposte all’idea di ‘lavoro’ per far funzionare la sessualità della relazione.
Forse perché, suggeriva un’intervistata, le donne sono consapevoli che anche la soddisfazione sessuale femminile comporta un carico di impegno maggiore e costante.

Ad ogni modo, anche i soggetti (uomini e donne) che credono nella predestinazione di anime gemelle hanno riconosciuto la possibilità di cambiare e aumentare l’impegno nella vita sessuale di coppia per migliorarla, proponendo anche di introdurre delle novità e maggiore disponibilità nei confronti del partner.

via GQ

loading...