Pulisci la Placca e ferma la Carie con solo un ingrediente!

2016-11-15_2325

E’ sempre più usato da milioni di persone nel mondo per i suoi tanti benefici, è naturale, non contiene fluoruro di sodio, non contiene solfati né derivati del petrolio, sbianca i denti, combatte la placca, ferma la carie e uccide i batteri nocivi presenti nella bocca.

E’ un ingrediente molto diffuso in oriente per cucinare e in america è presente tra gli integratori di ogni persona che vuole mantenere e rafforzare la propria salute. Se non lo avete è molto probabile che dopo aver letto questo articolo si avrà sicuramente voglia di acquistarlo.

Stiamo parlando dell’olio di coccoMoltissime testimonianze riportano come l’olio di cocco renda i denti più bianchi già con poche applicazioni e di come sanguinamenti gengivali, gengive deboli e problemi alla bocca siano scomparsi facendo degli sciacqui con l’olio di cocco. Ci sono testimonianze anche di carie che sono scomparse!

Come usarlo per migliorare la salute dei propri denti

Metti due cucchiai di olio di cocco in bocca e facci degli sciacqui proprio come faresti con un collutorio, facendolo scorrere avanti e dietro tra i denti e sui lati della bocca per almeno 5 minuti. Sputa quando hai finito, non inghiottirlo.

Usando questo metodo si sarà in grado di trattare gengivite, alito cattivo, placca, carie e anche altri disturbi del corpo collegati alla bocca e alle tossine presenti in essa.

L’olio può estrarre batteri fuori dal corpo attraverso la mucosa della bocca e delle gengive. Infatti la mucosa di tutto il corpo è in equilibrio osmotico, quindi togliendo le tossine dalla bocca si ripuliscono anche le tossine dall’intestino, stomaco e polmoni. Questa teoria non è scientificamente provata, ma l’olio ha la capacità di estrarre i batteri dalla bocca e l’oil pulling è una pratica millenaria della medicina indiana che si basa proprio su questo principio.

Il collutorio di uso comune è collegato al rischio di infarto ed ictus, inoltre contiene il fluoruro di sodio che abbassa l’intelligenza e danneggia la tiroide e la ghiandola pineale.

Io uso l’olio di cocco (biologico ed estratto a freddo) da diversi mesi e posso dire che i benefici ci sono e sono evidenti. Ha davvero tanti benefici che non si limitano alla bocca ma coinvolgono tanti organi e ghiandole ed ormoni. Per approfondire consiglio la lettura dei miei articolo: 13 Proprietà Medicinali dimostrate dell’Olio di Cocco e Olio di Cocco – Pura Energia per rinforzare denti, ossa, fegato, tiroide e metabolismo.

via Dionidream

loading...