Per prevenire gli infarti devi pulire le arterie: ecco gli alimenti da mangiare spesso

Arterie-500x313-500x313

I problemi di cuore sono una delle principali cause di decesso in molti Paesi.

Il maggiore fattore di rischio per ictus e infarti sono le arterie ostruite che possono appunto bloccare l’afflusso di sangue nel corpo.

Stress, poco movimento e alimentazione sbagliata contribuiscono aumentarne il rischio.

Ma fare dei piccoli cambiamenti alle proprie abitudini alimentari, può aiutare.

Ecco una lista di cibi e bevande che facilitano la pulizia delle arterie:

 

1-Succo d’arancia.

Bere ogni giorno solo due bicchieri di succo d’arancia al 100% (senza zucchero aggiunto), può aiutare a migliorare la pressione sanguigna e ridurre l’infiammazione delle arterie.

Inoltre, il succo d’arancia è ricco di vitamina C antiossidante che aiuta a mantenere le arterie pulite prevenendo danni ossidativi nel flusso sanguigno.

 

2-Caffè

Sì! Vi è infine un motivo sano di bere una tazza di caffè al mattino. Gli studi dimostrano che l’assunzione di 2-4 tazze di caffè durante il giorno può ridurre il rischio di infarto del 20%. Ma ricordate che il caffè può anche avere effetti negativi sullo stomaco, e troppa caffeina non è molto salutare per voi.

 

3-Frutta secca.

La frutta a guscio è un modo gustoso per pulire le arterie con molti benefici ausiliari.

Le mandorle sono di gran lunga l’opzione migliore, essendo molto ricche di grassi monoinsaturi, vitamina E, fibre e proteine.

Le noci sono un’ altra grande scelta, come un’eccellente fonte di acido alfa-linolenico.

Mangiare una porzione di noci ogni giorno può aiutare a migliorare la pressione sanguigna, ridurre l’infiammazione, e mantenere le arterie libere da ostruzioni.

 

4-Cachi.

I cachi sono ricchi di antiossidanti e polifenoli, i quali lavorano per diminuire il colesterolo LDL e i trigliceridi nel sangue.

I cachi sono anche una grande fonte di fibra, che aiuta a regolare la pressione sanguigna, mantenere il cuore sano e le arterie pulite.

 

5-Curcuma.

La curcumina, il componente principale della curcuma, è un potente anti-infiammatorio. L’aggiunta di curcuma alla vostra dieta può ridurre seriamente l’infiammazione e i danni alle pareti arteriose che sono le principali cause di formazione di placca e coaguli di sangue. Inoltre, studi hanno dimostrato che i livelli elevati di curcumina nella curcuma possono aiutare nella riduzione dei depositi di grasso nelle arterie fino al 26%.

 

6-Tè verde.

Particolarmente ricco di sostanze nutritive, il Matcha tè verde contiene alti livelli di catechine, fenoli antiossidanti vegetali che ostacolano l’assorbimento del colesterolo durante la digestione.

Una tazza o due di tè verde ogni giorno possono aiutare a migliorare i livelli di lipidi nel sangue e contribuire a ridurre l’ostruzione arteriosa.

Il tè verde fornisce anche una spinta naturale per il metabolismo, che può aiutare a perdere peso, rafforzando ulteriormente la vostra salute cardiovascolare.

 

7-Anguria.

Come un’eccellente fonte naturale dell’aminoacido L-citrullina, l’anguria può aiutare a mantenere le arterie pulite abbassando la pressione sanguigna e diminuendo l’infiammazione.

In modo molto simile al melograno, l’anguria stimola naturalmente la produzione di ossido nitrico, che migliora ulteriormente la salute delle arterie e la pressione sanguigna.

 

8-Cereali integrali.

Sostituite i vostri “carboidrati sbiancati” con le loro alternative di grano intero per dare un aiuto alla salute del vostro cuore.

Cibi come pane integrale, pasta integrale, riso, quinoa, orzo e avena sono stati a lungo celebrati per il loro ruolo nel migliorare i livelli di colesterolo nel sangue, mantenendo le arterie pulite, e riducendo il rischio di gravi malattie cardiache.

 

9-Alga marina

L’elenco delle sostanze salutari nell’alga marina è impressionante: è ricca di molti minerali, vitamine, proteine, antiossidanti e carotenoidi. Il consumo regolare può aiutare a regolare la pressione sanguigna e aumentare i vasi, sia buono per la circolazione. Mangiare le alghe regolarmente può ridurre il colesterolo fino al 15%.

 

10-Mirtilli.

I mirtilli sono un altro alimento ricco di antiossidanti che può aiutare a migliorare la salute cardiovascolare, riducendo il colesterolo LDL e aumentando i livelli di colesterolo HDL.

 

11-Cannella.

Un cucchiaio di cannella in polvere al giorno può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo, e allo stesso tempo elimina e previene l’accumulo di placca.

La cannella è anche ricca di antiossidanti che migliorano ulteriormente la salute cardiovascolare, proteggendo il sangue dall’ossidazione dannosa.

 

12-Melograno.

Gli antiossidanti naturalmente presenti nei melograni fanno un ottimo lavoro nel proteggere il sistema circolatorio dall’ossidazione dannosa che può causare l’accumulo di placca e pericolosi coaguli di sangue.

Il melograno stimola anche naturalmente la produzione di ossido nitrico nel sangue che aiuta ad aprire le arterie e regolare la pressione sanguigna.

 

13-Spinaci.

Gli spinaci sono ricchi di fibre, potassio e acido folico, tutte cose che aiutano ad abbassare la pressione sanguigna e a mantenere le arterie pulite.

Secondo recenti studi, una sola porzione al giorno di verdure ricche di acido folico come gli spinaci, possono ridurre i livelli di omocisteina, un noto fattore di rischio per le malattie cardiovascolari come l’aterosclerosi.

 

14-Olio d’oliva.

Ricco di acido oleico monoinsaturo – un acido grasso essenziale noto per i suoi effetti positivi sui livelli di colesterolo e stress ossidativo nel sangue – l’olio d’oliva è ampiamente considerato come uno degli oli più sani per la cottura e il condimento del cibo.

Secondo un recente studio, l’uso di olio di oliva per questi scopi può effettivamente ridurre il rischio di gravi malattie cardiovascolari fino al 41%.

Gli oli di oliva a basso costo però sono spesso tagliati con oli meno costosi, meno sani, o sono stati danneggiati dal calore durante il processo di estrazione.

È preferibile, se si può, acquistare un olio di oliva certificato al 100% vergine biologico.

 

15-Broccoli.

I broccoli sono ortaggi che contengono la vitamina K, che aiuta a prevenire la calcificazione o l’indurimento delle arterie.

Mangiare broccoli, ricchi di vitamine e antiossidanti, può anche aiutare a prevenire l’ossidazione del colesterolo LDL, che può portare a disturbi cardiaci gravi.

 

16-Avocado.

Gli studi hanno dimostrato che il consumo giornaliero di avocado porta ad un miglioramento del colesterolo nel sangue con una riduzione dei trigliceridi e colesterolo LDL di circa il 22 % e un aumento dell’11% in HDL – il colesterolo “buono” che aiuta a mantenere le arterie libere da ostruzioni.

Questo frutto non solo aiuta il sangue a scorrere più agevolmente, ma, un avocado medio, contiene anche circa 4 grammi di proteine e 11 grammi di fibra, ed un impressionante elenco di vitamine e antiossidanti.

 

17-Asparagi.

L’asparago è una delle migliori verdure per pulire le arterie.

È pieno di fibre e sali minerali, oltre ad un lungo elenco di vitamine, tra cui K, B1, B2, C, ed E.

Gli asparagi possono aiutare a ridurre la pressione sanguigna e prevenire la formazione di coaguli di sangue che possono causare gravi malattie cardiovascolari.

La cottura a vapore degli asparagi permette di conservare le preziose vitamine.

 

Tratto dal libro Come prevenire e guarire le malattie cardiovascolari con l’alimentazione

loading...