LO SAPEVATE? 78,3% DELLE CASE IN ITALIA E’ IN ZONE SISMICHE AD ALTO RISCHIO

terremoto-emilia

Non è davvero una buona notizia. Quasi 8 case su dieci in Italia, il 78,3% delle abitazioni residenziali, sono costruite nelle prime tre zone a piu’ alto rischio sismico e oltre la meta’ (tra il 52 e il 55% secondo la zona) non e’ norma, perche’ costruita prima del 1971 quando sono entrate in vigore le regole antisismiche. E’ quanto emerge dai dati forniti dall’Istat nell’audizione sulla legge di Bilancio. La maggior parte (40,7%) si trova in zona 3 (cui la manovra amplia il sismabonus). Il 32% delle case si trova in zona sismica 2, la piu’ ampia, mentre il 5,6% e’ nella zona 1 a piu’ alto rischio.

via Il Nord

loading...