Le 7 regole da seguire per far raggiungere l’orgasmo a una donna

orgasmo

Raggiungere l’orgasmo per una donna non è una passeggiata, bisogna provare un’attrazione mentale molto profonda oltre che fisica. E’ naturale, dunque, che anche i playboy più incalliti possano non riuscire nell’impresa. Ecco quali sono le 7 regole che tutti i maschietti dovrebbero seguire per assicurare alla partner un intenso e lungo momento di piacere tra le lenzuola.

1.Praticare sesso orale – Le donne amano i baci sulla bocca, sul collo, sul pezzo, sulle spalle ma anche sulla vagina. Praticare il sesso orale è un ottimo metodo per farle eccitare in modo incredibile, l’importante è fare le cose con calma.

2. Baciarla dappertutto – Per far raggiungere un orgasmo lungo e intenso a una donna, è necessario farle sentire tutto il desiderio che si prova nei suoi confronti in quel momento, Bisogna baciarla dappertutto, annusarla, massaggiarla, senza dimenticare che è il clitoride la chiave del piacere.

3. Guardarla mentre prende l’iniziativa – A dispetto di quanto si potrebbe pensare, le donne amano farsi guardare, soprattutto quando prendono l’iniziativa tra le lenzuola. In quel momento, si sentono sensualissime e femminili.

4. Imparare a interpretare la sua vagina – L’errore che fanno spesso gli uomini a letto è mettere in pratica una serie di movimenti meccanici, senza concentrarsi sul piacere femminile. E’ importante, invece, imparare a “interpretare” la vagina, così da capire cos’è che la donna desidera in quel momento.

5. Non dimenticare il clitoride – Il clitoride è la parte del corpo femminile destinata solo e unicamente al piacere. Quando si fa sesso, è importante stimolarlo sempre, anche durante la penetrazione.

6. Non avere paura di farsi guidare – Raggiungere l’orgasmo per una donna non è semplice ed è per questo che un uomo non deve aver paura di farsi “guidare” dalla partner durante il sesso. Lei saprà infatti indicare quali sono i gesti giusti da compiere per arrivare al culmine del piacere.

7. Non escludere il sesso anale – La maggior parte delle donne rifiuta di praticare sesso anale perché considerato troppo doloroso ma la verità è che quella parte del corpo è ricca di terminazioni nervose che possono far arrivare a un orgasmo molto intenso. Il consiglio è sfiorarlo e stimolare l’ano con delicatezza, così da stuzzicare le fantasie e il piacere della partner lentamente.

via DonnaFanPage

loading...