INSETTI, FECI E PELI DI TOPO NELLE SIGARETTE.FATE GIRARE – AVVISATE TUTTI

2016-11-04_1206

Sigarette di contrabbando al veleno: all’interno pesticidi, insetti e peli di topo

Non sono solamente vendute illegalmente, ma anche “falsificate” e prodotte con materiali pericolosissimi. Si va dal veleno per topi, a uova di insetti, filamenti di metallo, pesticidi, coleotteri, plastica, piombo, escrementi, arsenico e chi più ne ha più ne metta.

Insomma, tutta roba al cui confronto le componenti (già da sole dannose per l’organismo) delle sigarette prodotte legalmente sembrano veramente zuccherini.

A fare la scoperta sono stati i tecnici della British American Tobacco che hanno realizzato anche un dossier con tutte le informazioni su questo mercato dell’assurdo. Quelle contrabbandate sono le marche più famose di sigarette in special modo le Malboro e le Wiston ma se ne trovano anche di diverse.
Sigarette, quindi, non più trafugate e contrabbandate, ma prodotte illegalmente e con materiali fatali, il tutto ovviamente con un notevole risparmio di energia e risorse economiche per la malavita che si arricchisce sempre di più.

Gli sbarchi italiani di queste sigarette contraffatte riguardano soprattutto il sud e Napoli non fa eccezione insieme a Salerno, Gioia Tauro, Bari, Brindisi e Taranto e porti siciliani. Ma le rotte non si limitano a quelle via mare, anche quelle via terra che passano per il nord europa sono largamente usate per questo tipo di business con partenze da Bielorussia, Moldavia e Ucraina per arrivare direttamente in Italia o fermandosi in Grecia o a Cipro dove poi la merce verrà imbarcata per arrivare nei porti pugliesi.

FATE GIRARE – AVVISATE TUTTI

via AttivoTV

loading...