Genitori troppo distratti dai cellulari: Ecco come DANNEGGI tuo figlio ogni giorno!

Genitori sempre connessi,incollati allo smartphone e figli che cercano di attirare la loro attenzione. Sarà una generazione di frustrati incompresi! DA LEGGERE

2016-11-14_0832

Intenti a digitare sullo schermo del proprio smartphone, i genitori spesso si dimenticano dei figli. L’accusa verso mamme e papà dell’era digitale è mossa dagli scienziati del Boston Medical Center.

Ecco i risultati di questa inattenzione ogni giorno: I loro bambini soffrono di ansia da separazione e sono indisciplinati. Molti genitori penseranno che si tratta dei classici segni del “Voglio la tua attenzione, mamma!”, un grande classico dei bambini, ma in questi casi sono i segnali di un forte bisogno inespresso.

Visitando 15 ristoranti e fast food locali, i ricercatori hanno osservato i genitori al naturale. Guardandoli da lontano, essi hanno annotato le interazioni tra i membri della famiglia, soffermandosi in particolare sulle reazioni che i bambini avevano quando mamma o papà erano intenti a digitare sul proprio smartphone.

I genitori di 40 delle 55 famiglie osservate erano completamente presi dai loro dispositivi mobili. Sembravano più distratti quando erano intenti a scrivere e a strisciare le dita sullo smartphone piuttosto che quando erano impegnati in una telefonata.

Magari stavano tutti rispondendo a un’email importantissima. Magari stavano leggendo qualcosa di fondamentale, o stavano organizzando la serata. Ma una cosa è certa: stavano comunicando ai loro bambini che erano meno importanti di quello che succedeva sul loro smartphone. 

Alcuni bambini apparivano indifferenti rispetto a questo comportamento e continuavano a consumare i loro pasti in silenzio. Altri invece erano più irrequieti e cercavano di richiamare l’attenzione dei genitori provocandoli insieme ai fratelli, ad esempio cantando ad alta voce. Il grado con cui venivano utilizzati i dispositivi, tuttavia, non aveva necessariamente un rapporto diretto con il modo in cui il bambino reagiva, secondo i ricercatori.

Ma è accaduto anche che i genitori abbiano dato al bambino un gadget elettronico per tenerlo occupato,ecco perchè i bambini spesso utilizzano i tablet ancor prima di imparare a parlare.

La conclusione emersa dallo studio è che abbiamo bisogno di rimuovere completamente questi dispositivi quando siamo con i nostri figli

Per molti può sembrare assurdo, ma non ci rendiamo conto di quanto tempo passiamo su internet. Quando stiamo coi nostri figli dobbiamo stare con loro. Niente email, Twitter, Facebook. I social media devono essere usati con dei limiti. Non si può cercare di essere in due posti contemporaneamente.

In un’era caratterizzata da continue distrazioni, dobbiamo decidere cosa è più importante: stare al cellulare o dire ai nostri figli che li stiamo ascoltando, che siamo qui e che non vorremmo essere da nessuna altra parte se non con loro?

Fonti: http://www.nextme.it/societa/sesso-e-comportamenti/7339-genitori-figli-smartphone

http://www.leggerenotizie.it/genitori-mettete-via-quegli-smartphone-leggetela-tutta/

loading...