Cosa succede se spalmi la lavanda sotto i piedi prima di andare a letto

L’olio essenziale di lavanda è da sempre famoso per il potere calmante e rilassante sul sistema nervoso. A livello endocrino è riequilibrante e favorisce il disciogliersi delle tensioni nel corpo.

Se non ti addormenti facilmente la notte, il tuo sonno non è riposante e ti svegli stanco la mattina questi semplici rimedi della nonna fanno al caso tuo.

La lavanda è consigliata per riposare meglio e dormire bene perché a livello psichico ed aromaterapico ha un grande potere rilassante ed armonizzante. Viene infatti consigliata ai soggetti ipertesi, ansiosi, insonni e nervosi. E’ antidepressivo. Infonde energia emotiva rilassando il corpo.

La sua efficacia antinsonnia è stata provata da uno studio recente in cui si è dimostrato come le persone (donne e uomini indifferentemente) dormivano meglio se prima di andare a letto avevano utilizzato un po’ di olio essenziale di lavanda. Il profumo intenso di questo fiore non solo contribuisce ad un sonno più profondoma è anche in grado di assicurare un risveglio migliore e di conseguenza più energia durante la giornata.

CUSCINO

Metti alcune gocce di Olio Essenziale di Lavanda in un batuffolo di cotone e sistemalo sotto il cuscino. I principi volatili verranno inalati e si inizierà a godere subito dei benefici rilassanti.

PIEDI

Prima di andare a dormire, è consigliabile applicare qualche goccia di olio di lavanda sulla parte centrale della pianta dei piedi e massaggiare per alcuni minuti per far assorbire completamente i principi attivi. La parte inferiore dei piedi è piena di potenti e diretti punti di accesso agli organi interni del corpo attraverso 7000 terminazioni nervose. I principi attivi della lavanda arrivano così a riarmonizzare il sistema nervoso favorendo il sonno.

BAGNO RILASSANTE

Farsi un bagno caldo prima di andare a dormire è qualcosa che tutti noi dovremmo avere l’abitudine di fare. Infatti migliora il sistema endocrino e quindi armonizza gli ormoni. Se vogliamo favorire il sonno aggiungiamo all’acqua della vasca un cucchiaio di sale grosso dell’Himalaya (o sale integrale) e 6 goccedell’olio essenziale di Lavanda.

DIFFUSORE

Una soluzione molto pratica è quella di procurarsi un diffusore, inserire l’olio essenziale di Lavanda, e accenderlo in camera dieci minuti prima di andare a dormire. In questo caso occorre una goccia di olio essenziale per ogni metro quadrato di cui è composta la vostra camera da letto.

Con questi accorgimenti il tuo sonno sarà sicuramente migliore. Cerca di non mangiare fino a 4 ore prima di andare a letto e di non accumulare tensioni al collo e alla spalle durante la giornata, cosa che facilmente accade quando ci facciamo carico delle varie responsabilità e stress quotidiano. Buona dormita.

via Dionidream

loading...